Piccolo Eremo delle Querce
in Santa Maria di Crochi

 
 

Laboratorio di Spiritualità

e Tecnica dell'Icona "La Glikophilousa"

 

Calendario dei Corsi d'Iconografia 2015

 
 

24 - 31 gennaio  - Corso I

"Cristo: il Volto e l'Icona"

 

14 - 21 marzo  - Corso di perfezionamento

"I Somigliantissimi"

 

20 - 27 luglio  - Corso II

"La Theotokos nell'iconografia bizantina"

 

20 - 27 agosto - Corso I

"Cristo: il Volto e l'Icona"

 

12 - 19 settembre - Corso I

"Cristo: il Volto e l'Icona"

 

Per ulteriori informazioni e/o per iscriversi ai corsi d'Iconografia telefonare al 0964.80409 o 3485963152

 

 

 











ICONE DEL LABORATORIO "LA GLIKOPHILOUSA" CATALOGO 

 

 

A Papa Francesco
l'icona della Madonna del Divino Amore

clicca sull'immagine per ingrandirla
 
Mons. Pasquale Silla, Parroco emerito della Parrocchia-Santuario del Divino Amore a Castel di Leva - Roma, offre a Papa Francesco l'icona della Madonna del Divino Amore realizzata dal Laboratorio "La Glikophilousa".


 
 
NUOVE OPERE DEL LABORATORIO
 
 
Adorazione dei Magi - Cieco nato

 
 
Samaritana al pozzo - Ingresso di Gesù a Gerusalemme

 
   
Compianto di Maria - Crocifissione

 
   
Madonna del Divino Amore - San Francesco di Paola

 
   
Madonna delle GrazieSan Giuseppe

 
   
Santi martiri anauniensi Sisinio, Martirio, Alessandro 
Il soffio dello Spirito

 
 
PREGARE CON L'ICONA 

"VENITE A MANGIARE" (Gv 21,1-14)
In tutta la scena, dominante, l’invito di Gesù: “Venite a mangiare”. Un invito accolto dai discepoli, stupiti ed intimoriti dalla sua inattesa presenza, al punto che, dice il testo, non osavano chiedergli ‘chi fosse’ perché “sapevano bene che era il Signore”. Sì, è il Signore che ti viene incontro mentre s’affaccia l’alba. Egli, che ha sconfitto per sempre le tenebre della morte, ‘fa giorno’ nella tua vita e ti salva: ecco il tuo esodo! ...LEGGI TUTTO


 

IL SOFFIO DELLO SPIRITO - L’icona “Il soffio dello Spirito”, nella specificità del suo genere letterario ‘epico’, celebra la presenza di Dio nella storia degli uomini,  contemplata nella bellezza di un particolare segmento spazio-temporale in cui lo Spirito ha suscitato una luminosissima scia di uomini e donne spirituali che hanno fecondato la terra con la forza della loro testimonianza. “Rivelazione dell’eternità nel tempo”, l’icona, in generale, non è infatti “una semplice illustrazione della storia, poiché le sue forme spiritualizzate le conferiscono l’aura del mistero: essa traduce a suo modo la dimensione soprannaturale della Scrittura e della vita dei santi”...LEGGI TUTTO

 

 
 

“VENITE DIETRO A ME” (Mt 1, 16-20)

Afferrato dalla freschezza del Vangelo, sant’Agostino diceva: Quando sentite queste cose (si riferiva alle parole della Scrittura) ricordatevi che il Signore sta ancora passando: passa sempre il Signore, e vi chiama”.

Lo fa attraverso la contemplazione di questa icona, la cui iscrizione dice l’imperativo d’amore che Egli sussurra ancora oggi: “Venite dietro a me!”...LEGGI TUTTO

 

 
 
 

VI SEGNALIAMO

 
Catechesi per gli adulti, i giovani e i bambini e preparazione al Battesimo
A Crochi,
sabato dalle ore 15,30 alle 17,30
 
Incontri sulla Parola dal prossimo novembre, a Crochi e nelle contrade vicine
 
 
Liturgie nuziali all'Eremo
 

   

PAGINE BIBLICHE "ruminate" in Comunità

RISONANZE
dall'Eremo